PROGETTO KASA

Via Figini, 10 - 22076 Mozzate (CO)

elenco News

12/11/13

Comprare una casa nuova o usata?

Come direbbe Amleto  “Nuova o Non Nuova? questo è il dilemma” vediamo insieme quali sono i pro ed i contro dell’acquisto di una casa nuova o usata:

Prezzo: Generalmente il rapporto tra metro quadro e prezzo è più alto in caso di immobili nuovi e più basso per gli immobili usati, naturalmente in proporzione alla vetustà dell’immobile.

 Allacciamenti alle utenze: Nel caso di acquisto di un immobile nuovo oltre al prezzo dell’immobile va aggiunto anche il prezzo di Allacciamenti e Accatastamenti, un rimborso forfettario dovuto al costruttore che si fa carico di richiedere alle società erogatrici di Acqua, Luce e Gas l’allacciamento e la posa dei contatori, nel caso di un immobile usato queste spese sono già state sostenute dal primo proprietario quindi basterà fare una semplice voltura dell’intestatario e le spese per queste pratiche sono praticamente irrisorie.

Classificazione Energetica: La classificazione energetica di un immobile è il documento che rappresenta il consumo in termini di energia di un immobile, indica quanta energia è necessaria per riscaldare o raffreddare un immobile, in base al tipo di costruzione, di isolamento e del tipo degli impianti termici; naturalmente gli immobili nuovi vengono progettati e costruiti in base alle nuove normative per il risparmio energetico, per quanto riguarda quelli usati invece non è sempre possibile risalire alle schede tecniche dei materiali utilizzati e le conoscenze in materia di risparmio energetiche sono state elaborate soltanto negli ultimi anni. Una considerazione però va fatta: bisognerebbe calcolare la differenza di prezzo per un immobile nuovo ed uno usato di equivalente valore, e capire in quanti anni questa differenza di prezzo sarà ammortizzata sui consumi di energia.

Imposte: Le imposte per l’acquisto di un immobile sono differenti se si tratta di nuovo oppure usato.

 Acquisto prima casa Nuova quindi il venditore è un’impresa:

·  IVA del 4% del prezzo della casa

·  imposta di registro fissa di 200 euro 

·  imposta ipotecaria fissa di 200 euro 

·  imposta catastale fissa di 200 euro

Acquisto prima casa Usata quindi il venditore è un privato:

·  IVA esente

·  imposta di registro del 2% 

·  imposta ipotecaria fissa di 50 euro

·  imposta catastale fissa di 50euro 

Acquisto seconda casa Nuova quindi il venditore è un’impresa:

·      IVA del 10% (22% se immobile di lusso)

·      imposta di registro fissa di 200 euro 

·      imposta ipotecaria fissa di 200 euro

·      imposta catastale fissa di 200 euro 

Acquisto seconda casa Usata quindi il venditore è un privato:

·      imposta di registro del 9% 

·      imposta ipotecaria del 50 euro 

·      imposta catastale del  50 euro

Manutenzione:

Un immobile di nuova costruzione, per almeno i primi 10 anni, non necessita in genere di spese di manutenzione straordinaria, un immobile usato, soprattutto se non è molto recente potrebbe avere bisogno di opere di ristrutturazione, adeguamento degli impianti, sostituzione sanitari o serramenti.

Personalizzazione:

Se si acquista un immobile in corso di costruzione generalmente è possibile personalizzarlo,  adeguando l’abitazione alle proprie esigenze di spazio e ai propri gusti. E’ possibile scegliere le divisioni interne e le finiture come i pavimenti, i rivestimenti, le porte interne, la distribuzione dell’impianto elettrico e idraulico, Se si acquista un immobile usato invece tutto ciò non è possibile farlo senza costi aggiuntivi.



 
PROGETTO KASA Studio Tecnico
Via Manzoni, 5 Mozzate CO
studiotecnico@progettokasa.com
Geom. D'Amato P.IVA 02747850135 Via Leopardi 9 Mozzate
Geom. Pontini P.IVA 02426940132 Via Manzoni 5 Mozzate

Agenzia immobiliare a Mozzate